Due gli appuntamenti organizzati dal Servizio Irc: a Milano nell’Auditorium del Pime e a Busto Arsizio presso il teatro «Manzoni»

Per il corso di formazione in servizio riservato agli insegnanti di religione, in questo anno scolastico 2015-2016, sabato 24 ottobre sono in programma due appuntamenti.

A Milano, nell’Auditorium del Pime (via Mosè Bianchi, 94) si svolgerà l’«incontro plenario 2015» degli insegnanti specialisti per l’Irc (Insegnamento della religione cattolica) nelle scuole dell’infanzia statali e comunali e degli insegnanti di religione titolari di sezione delle scuole dell’infanzia paritarie cattoliche o di ispirazione cristiana. È organizzato dal Servizio per l’Irc della Diocesi di Milano in collaborazione con l’Istituto superiore di scienze religiose di Milano (ente accreditato per la formazione in servizio di tutti gli insegnanti della scuola pubblica con decreto ministeriale dell’8 giugno 2005). Alle ore 8.30 si apriranno le operazioni di registrazione, alle ore 9 ci sarà il saluto di apertura e la preghiera, seguirà una rappresentazione teatrale a cura dell’associazione culturale «Trapezisti Danzerini», dal titolo «Chicchirichì». Dopo una breve pausa, interverrà Antonella Arioli (Università Cattolica del Sacro Cuore), sul tema «La morte come rinascita: dal senso del vuoto alla ricostruzione della speranza». È previsto un tempo per gli interventi. La mattinata si concluderà alle 12.30 con la presentazione del lavoro per gruppi sul territorio e la conclusione a cura di don Gian Battista Rota, responsabile del Servizio per l’Irc della Diocesi di Milano.

A Busto Arsizio (Va), presso il teatro «Manzoni» (via Calatafimi, 5), si terrà l’«incontro plenario 2015» degli insegnanti specialisti e titolari di classe della scuola primaria che hanno concluso il percorso per l’idoneità. È organizzato dal Servizio per l’Irc in collaborazione con l’Istituto superiore di scienze religiose di Milano. Alle ore 8.30 apertura delle operazioni di registrazione, alle 9.30 saluto e preghiera. Prenderanno poi la parola, su «Religione, violenza, democrazia», i professori Elena Lea Bartolini, padre Paolo Nicelli, Paolo Branca, e, su «Genocidio, religione, mass media», il professor Andrea Bienati. Dopo il dibattito, alle 12.30 presentazione del lavoro dei gruppi territoriali e conclusioni.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi