Nella basilica dei SS. Apostoli e Nazaro a Milano, “Sul palmo della tua mano”

Mercoledì 30 maggio, alle 21, nella Basilica dei SS. Apostoli e Nazaro a Milano (piazza S. Nazaro in Brolo, su corso di Porta Romana), nel contesto degli eventi del VII Incontro Mondiale delle Famiglie, il Gruppo Shekinah proporrà un concerto-meditazione dal titolo “Sul palmo della tua mano”.

Attraverso la musica, il canto, le parole e la danza prende forma un viaggio tra i sentieri della bellezza delle relazioni, del dono di una vocazione e della forza dei sogni. Il progetto di Dio, che ha plasmato il volto dell’uomo, lavorando la polvere della terra, lo ha fatto capace di legami autentici e fecondi. Nonostante le incomprensioni e le chiusure, le fatiche e le rotture, questi legami diventano forti e capaci di costruire un futuro promettente. Così un numeroso gruppo di giovani testimonia, attraverso i linguaggi che gli sono propri, la fiducia nel domani e il desiderio di imparare a spendere la propria vita, da protagonisti, per gli altri, dentro questo tempo. Lo fa con la leggerezza creativa dell’età e la qualità alta del lavoro. Il dono della fede e la storia di Gesù fanno di questo sogno una promessa realizzabile, non un’utopia.

Nel contesto di un Incontro mondiale e dentro una realtà ormai globale s’incontrano in questo concerto-mediatazione linguaggi diversi (musica, danza e parole), generi musicali diversi (dal quello classico, al pop, all’etnico) e anche lingue diverse (italiano, latino, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo/ebraico).

Il Gruppo Shekinah (www.grupposhekinah.it) è nato dal laboratorio “I colori della fede”, proposto dal Servizio Giovani della Pastorale Giovanile. È costituito da oltre un centinaio di giovani provenienti da diversi oratori della Diocesi di Milano, dal laboratorio “I colori della fede”, dal mondo universitario, da altre esperienze e incontri diversi tra loro. Solo i musicisti sono professionisti. Anima e sostiene attraverso il canto, la danza, la recitazione momenti di riflessione e di preghiera per giovani, e in modo particolare ha curato in questi ultimi anni le veglie diocesane della Redditio e Traditio Symboli, in Duomo a Milano. Ha eseguito la proposta del “concerto/meditazione” in molte chiese e teatri della Lombardia, nella quale un percorso musicale si lega a uno narrativo e meditativo su temi diversi, inerenti in particolare il contesto che ospita.

Dal 2008 si è costituito come Associazione Culturale. Ha, inoltre, realizzato un video per il convegno diocesano “Giovani e festa” del febbraio 2005 e ha pubblicato il cd Tu sei luce con alcuni canti inediti nati dai laboratori e dal lavoro del gruppo. Ha preparato e animato la veglia dell’Agorà dei Giovani di Lombardia, che si è svolta a Caravaggio il 30 maggio 2009. Nella primavera 2011 è uscito il nuovo cd Basterà una voce. Ha partecipato alla Giornata Mondiale della Gioventù 2011, animando con il canto alcune celebrazioni e alcuni momenti di preghiera e di catechesi a Barcellona e a Madrid.

Shekinah si propone ai giovani che desiderano condividere la passione per il canto e la musica, la recitazione e la danza e altre forme di comunicazione, ma nello stesso tempo vogliono approfondire la propria esperienza di fede nell’ascolto della Parola di Dio e nella relazione fraterna; si rivolge ai giovani che hanno voglia di sviluppare questa passione per comunicare ad altri la bellezza del vangelo e della sequela di Gesù, approfondendo le tecniche artistiche e, soprattutto, coltivando l’entusiasmo dell’annuncio.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi