Momento di adorazione e poi celebrazione della Messa

Sabato 20 ottobre, dalle 9 alle 12, Sinti e di Rom appartenenti alle diocesi di Milano, Pavia e Tortona si riuniranno nella chiesa di San Sigismondo (accanto alla Basilica di Sant’Ambrogio) per una prolungata adorazione e per la celebrazione della Messa.

Lo scopo dell’incontro annuale nel mese missionario è quello di pregare perché il Regno di Dio si diffonda sempre più tra il popolo dei Sinti e dei Rom. Sono invitati alla preghiera fedeli e sacerdoti che guardano a questa popolazione con la simpatia del missionario.

Ecco il programma.
Ore 9: esposizione del Santissimo Sacramento sull’altare, recita dell’Ora Media, adorazione silenziosa libera.

Ore 9.45: inizio delle preghiere guidate, cioè con l’indicazione di qualche intenzione particolare durante l’ora di adorazione.

Ore 10.45: riposizione della Santissima eucaristia.

Ore 11: Santa Messa; durante la celebrazione verranno inseriti anche canti composti dai Sinti nel loro linguaggio.

Parteciperà brevemente alla preghiera anche l’Abate di Sant’Ambrogio, monsignor Erminio De Scalzi. Saranno presenti alcuni amici di Reggio Emilia, molto vicini ai Sinti e ai Rom nelle loro diocesi.

È intanto prossima la beatificazione di due gitani spagnoli: Juan Ramón Gil Torres (Alicante) ed Emilia Fernández Rodriguez (Almeria) potrebbero essere proclamati Beati nel 2013. Si aggiungeranno così al gitano Beato Zeffirino (detto “el Pelé”), che fu Adoratore Notturno a Barbastro (Spagna) dal 1930 al martirio nel 1936.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi