In tutte le zone pastorali tre serate di Esercizi spirituali rivolte ai giovani ed ai loro educatori: un'occasione per iniziare a vivere al meglio il tempo dell'Avvento e prepararsi ad accogliere la venuta di Gesù tra noi

Esercizi-spirituali-Avvento-2018

«Il tuo volto, Signore, io cerco»: è il tema degli Esercizi spirituali d’Avvento per giovani, in programma nelle sette Zone pastorali della Diocesi il 19, 20, 21 e 22 novembre (dalle 20.45 alle 22.30). In un clima di raccoglimento e di preghiera gli Esercizi saranno per i giovani un’opportunità per iniziare a prepararsi ad accogliere la venuta di Gesù nel mondo e per approfondire la loro fede, sostenendo al tempo stesso la loro appartenenza ecclesiale.
Ogni serata sarà caratterizzata dalla celebrazione della Parola accompagnata dalla predicazione (lectio); non mancheranno ai giovani il tempo e il modo di riprendere e meditare quanto proposto loro dai predicatori.
Il desiderio è che i giovani, fortificati dall’ascolto della Parola di Dio, trovino così la forza e il coraggio per essere testimoni sempre più autentici della loro fede in Gesù all’interno delle sempre più complesse dinamiche relazionali che li vedono quotidianamente protagonisti nell’attuale contesto sociale.
Dopo la celebrazione della Redditio Symboli, gli Esercizi spirituali di Avvento costituiscono anche un ulteriore passo del cammino che ci aiuterà a far tesoro, come Chiesa diocesana, dei frutti del Sinodo dei Vescovi sui giovani.

In particolare, segnaliamo la predicazione dell’Arcivescovo, Mons. Mario Delpini, nella Basilica di S. Ambrogio di Milano il 20-21-22 novembre.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi