Momento di dialogo e confronto dedicato agli assistenti ospedalieri diocesani per cercare di capire come essere presenti da cristiani in questa trasformazione che coinvolge anche l’esperienza della malattia e della cura

ospedale

Il Servizio diocesano per la pastorale della salute, con la Consulta Diocesana, ha avviato una riflessione sulle cappellanie ospedaliere intitolata «Cappellanie e presenza cristiana nelle strutture sanitarie oggi: immaginare passi per crescere». Come ricorda papa Francesco, quello che stiamo vivendo è un vero cambiamento epocale: diventa essenziale saper discernere come essere presenti da cristiani in questa trasformazione che coinvolge anche l’esperienza della malattia e della cura.
Per rimanere il più possibile ancorati alla realtà e per rendere le cappellanie ospedaliere protagoniste della riflessione, è rilevante avere un confronto diretto e un dialogo fraterno.
Per questo motivo sono stati organizzati tre incontri nelle varie zone, tutti dalle 9.30 alle 12.00.

Di seguito luoghi e date:
7 febbraio – Milano
Ospedale Fatebenefratelli-Oftalmico P.za Princ. Clotilde 3 Sala “Maria Bambina”.

14 febbraio – Varese
Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi, via Borri 57 Aula “Giotto” (Padiglione centrale 2 vecchio Ospedale), possibilità di pranzo, prenotazioni loco.

21 febbraio – Monza
Ospedale S. Gerardo, via Pergolesi 33. Sala “Coniugi Martin” della parrocchia ospedaliera (di fronte alla Chiesa), possibilità di pranzo, prenotazioni loco.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi