L’iniziativa, a cura dell’Ambasciata di Spagna a Milano e del Comune di Avila, nasce come un itinerario turistico e religioso per conoscere il lascito architettonico, letterario e spirituale di Santa Teresa d’Avila

Santa Teresa Avila

Nel quinto centenario della nascita di Santa Teresa d’Avila sarà allestita a Milano la mostra «Orme di Santa Teresa» presso l’«Instituto Cervantes» (via Dante, 12).
L’inaugurazione si terrà martedì 21 aprile, alle ore 18. Si potrà visitare fino al 4 maggio, da lunedì a venerdì, dalle ore 15 alle 19. L’iniziativa, a cura dell’Ambasciata di Spagna a Milano e del Comune di Avila, nasce come un itinerario turistico e religioso che permette di conoscere il lascito architettonico, letterario e spirituale di Santa Teresa d’Avila, umanista e viaggiatrice.
Si snoda attraverso 17 città spagnole nelle quali la Santa fondò conventi e, pur essendo, inevitabilmente, un percorso di natura religiosa e mistica, si presenta tuttavia come una proposta diversificata, che racchiude varie componenti, tra cui quella paesaggistica e climatica.
L’itinerario comprende quattro regioni della Spagna: Castiglia-Leon, Castiglia La Mancia, Andalusia e Murcia.
n occasione di questo evento, è stato creato un francobollo del quinto centenario della nascita di Santa Teresa, una medaglia commemorativa ed è stato stampato del materiale informativo sulla Santa e sulle città del «percorso teresiano», tradotto in più di dieci lingue.
Il pellegrino/turista che intraprende questo cammino potrà ricevere la «Teresiana», un attestato che testimonia l’aver percorso le orme di Santa Teresa. Informazioni, e-mail: milan@tourspain.es.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi