Ogni seconda domenica del mese alle ore 16.30 la rassegna ospiterà concerti (45 minuti circa) tenuti da organisti di primario livello italiano e internazionale

Marimo Toyoda

Conclusa con successo la nona edizione di “Milano Arte Musica”, domenica 11 ottobre 2015 (ore 16,30), avrà inizio la tradizionale ed assai apprezzata stagione musicale dei Vespri d’Organo in Santa Maria della Passione, via Conservatorio 16, Milano, che con il ciclo 2015-2016 giunge alla XXII edizione. Ogni seconda domenica del mese alle ore 16.30 la rassegna ospiterà concerti (45 minuti circa) tenuti da organisti di primario livello italiano e internazionale.
La  nuova  edizione  dei  Vespri  d’Organo  in  Santa  Maria  della  Passione  è  incentrata  sulla  produzione organistica dei grandi autori del barocco.  I programmi  musicali seguiranno inoltre lo svolgimento  del calendario liturgico, elemento che sempre caratterizza la rassegna. 
A seguito del grande apprezzamento ottenuto con le prime dodici edizioni, prosegue “Cantantibus Organis”, il cartellone unico, nato dalla collaborazione tra le basiliche di S. Alessandro, S. Simpliciano e S. Maria della Passione (alle quali si sono aggiunte successivamente la basilica di S. Vincenzo in Prato, la chiesa di S. Maria Annunciata in Chiesa Rossa, la chiesa di San Nicolao della Flue e il Coro di San Maurizio al Monastero  Maggiore),  che – pur  mantenendo la piena autonomia  delle scelte artistiche – permette  di coordinare la programmazione delle iniziative musicali, offrendo in un unico “colpo d’occhio” il quadro delle proposte che queste chiese offrono ogni settimana (il Coro di San Maurizio al Monastero Maggioreospita il primo appuntamento sabato 26 settembre alle 18.30 con l’organista Olga Papykina e l’Ensemblevocale Harmonia Cordis sotto la direzione di Giuditta Comerci).

Domenica 11 ottobre 2015  l’organista Marimo Toyoda proporrà per il primo appuntamento della rassegna un programma che coinvolgerà entrambi gli organi della Basilica, con brani di Correa de Arauxo (Tientotercero de sexto tono sobre la primera parte de la “Batalla de Morales”), Anonimo (Wt de diepte o Heere, 130  sallem  dall’antologia  “Susanne  van  Soldt”),  Frescobaldi  (Canzon  dopo  l’Epistola,  Toccata  per  l’Elevazione), Cabanilles (Xacara de primo tono), Buxtehude (Toccata in re minore BuxWV155) e Bach (Aus der Tiefe rufe ich BWV 745, Passacaglia BWV 582).Questo  concerto  dei  Vespri  d’Organo  rientra  nel palinsesto  Expo in  Città  del Comune di Milano. L’appuntamento è per domenica 11 ottobre alle ore 16.30 in Santa Maria della Passione, via Conservatorio 16.
Ingresso a offerta libera.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi