Incontro online organizzato da Acli provinciali e Ipsia Varese

Rotta balcanica

Si aggrava sempre di più, anche per le temperature rigide, l’emergenza umanitaria per i migranti bloccati in una situazione disumana al campo di Lipa, nel Nord-Ovest della Bosnia e Erzegovina. Migliaia di migranti si trovano senza rifugio, costretti a vivere all’aperto senza ripari. A questo si aggiungono le violazioni dei diritti umani, gli abusi, la violenza.
Per conoscere meglio questa situazione Acli provinciali e Ipsia Varese organizzano per martedì 23 febbraio alle 20.45, un evento online con l’avv. Filippo Cardaci (Ipsia Varese) e 
Silvia Maraone (Coordinatrice dei progetti a tutela dei rifugiati e richiedenti asilo lungo la rotta balcanica in Bosnia Erzegovina e Serbia di Ipsia).

In allegato la locandina con maggiori dettagli e le indicazioni per partecipare.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi