Anche quest'anno per il periodo natalizio il Centro eucaristico San Raffaele di Milano ospiterà un’opera d’arte: questa volta un dipinto eccezionale di Congdon esposto per la prima volta al pubblico

Pregare con Arte

In occasione dell’Avvento ambrosiano, il Centro eucaristico San Raffaele di Milano (ubicato alle spalle della Rinascente) propone una iniziativa di preghiera particolare, attraverso l’arte, con riflessioni e preghiere suggerite da immagini d’arte, pagine letterarie e brani musicali. A guidare gli incontri sarà mons. Domenico Sguaitamatti, la comunità delle suore Figlie della Chiesa e dal Maestro Giuseppe Medagliani all’organo.
Il prossimo appuntamento è in programma per mercoledì 14 dicembre, dalle 18 alle 19 e sarà dedicato all’analisi de “La Natività nelle vetrate del Duomo di Milano”.

Come da tradizione, anche quest’anno la Rettoria ospiterà un’opera d’arte per il periodo natalizio (dal 3 dicembre 2016 al 28 gennaio 2017). Quest’anno l’opera è un dipinto di William Congdon dal titolo “Natività 1965” ed è la prima volta in assoluto che viene esposta al pubblico. Lo scopo che ormai si persegue da qualche anno, è quello di affiancare alla preghiera e al raccoglimento di fronte all’Eucarestia quotidianamente esposta, anche il linguaggio del “bello” perchè possa aiutare, attraverso la contemplazione, all’avvicinarsi al “Mistero di Dio.

Gli orari di visita sono:
dal lunedi al venerdi, dalle 9 alle 18.30
il sabato dalle 16 alle 18.30.
la domenica dalle 15.30 alle 18

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi