Municipio 3 ricorda, a 37 anni esatti dalla tragica morte, il giudice Guido Galli con una drammaturgia inedita

Domenica 19 Marzo il Municipio 3 ricorderà a 37 anni esatti dalla tragica morte, il giudice Guido Galli. L’appuntamento è alle ore 21 presso la sala consiliare del Municipio in Via Sansovino 9, a lui giù dedicata.
Raffaella D’Angelo dell’associazione Artemysia e il prof. Antonio Quatela (storico) accompagnati dal musicista Carlo Cialdo Capelli, presenteranno la drammatizzazione inedita e da loro curata dal titolo “Parole di piombo” che ripercorre quegli anni e la vicenda del giudice assassinato il 19 Marzo 1980. Sarà presente Alessandra Galli, figlia del giudice.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi