"Ho piantato viole, mi è cresciuto un carciofo": è il titolo della prossima Conferenza, con lo psicoanalista Stoppa, organizzata dal Centro Giovani Coppie San Fedele di Milano

9fdc4d6c-7e76-4f51-afd0-ce3

Giovedì 16 gennaio alle 21, in Piazza San Fedele 4 a Milano, nuovo appuntamento del ciclo di conferenze organizzate e promosse dal Centro Giovani Coppie San Fedele di Milano, presso la Sala Ricci.
L’ingresso è libero.
Relatore: Francesco Stoppa, Psicoanalista

Francesco Stoppa ha lavorato a lungo al Dipartimento di Salute Mentale di Pordenone, dove ha coordinato il progetto di comunità interservizi “Genius loci”. È analista membro della Scuola di psicoanalisi dei Forum del Campo lacaniano e docente dell’istituto ICLeS per la formazione degli psicoterapeuti. Tra le sue pubblicazioni: L’offerta al dio oscuro. Il secolo dell’olocausto e la psicoanalisi (Franco Angeli, 2002), La prima curva dopo il Paradiso. Per una poetica del lavoro nelle istituzioni (Borla, 2006), La restituzione. Perché si è rotto il patto tra le generazioni (Feltrinelli, 2011), Istituire la vita. Come riconsegnare le istituzioni alla comunità (Vita e Pensiero, 2014), La costola perduta. Le risorse del femminile e la costruzione dell’umano (Vita e Pensiero, 2017). Ha pubblicato articoli su riviste di psicoanalisi, psichiatria e filosofia. È redattore della rivista “L’Ippogrifo”.

Per maggiori informazioni visita il sito internet www.centrogiovanicoppiesanfedele.it

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi