Una mostra-incontro dove testimoni di oggi e del passato raccontano lo scrittore

pierpaolo pasolini

Nel 40° anniversario della morte di Pier Paolo Pasolini, poeta, intellettuale e regista, il «Centro culturale di Milano» (Cmc) propone, in collaborazione con «Centro C.M. Martini» dell’Università Milano-Bicocca e Fondazione «Ente dello spettacolo», la mostra «Pasolini, il poeta che sfidò il nulla», presso la Galleria «Giovanni Bonelli» (via Porro Lambertenghi, 6 – Milano).
Sarà inaugurata mercoledì 28 ottobre, alle ore 18.30, e rimarrà aperta, fino al 14 novembre, tutti i giorni dalle ore 11 alle 19 (chiusa domenica e lunedì).
La mostra, ideata da Camillo Fornasieri, è a cura di Alessandro Banfi, Giancorrado Peluso, Giampaolo Pignatari, Fabrizio Sinisi, con fotografie di Elio Ciol e opere di altri maestri dell’arte del Novecento, videointerviste realizzate oggi da giovani universitari, videoletture teatrali di Matteo Bonanni e Andea Carabelli e un docufilm inedito di Gabriella Sica e Gianni Barcelloni prodotto da Rai Educazione.
L’ingresso è gratuito con invito a una donazione.
Sono previste visiteincontro per pubblico e scuole con i redattori della mostra.
In programma anche proiezioni di film con presentazioni, il mercoledì, alle ore 21, presso «Cinemax teatro San Carlo» (via Morozzo della Rocca, 12 – Milano): il 4 novembre «Accattone», l’11 novembre «Il Vangelo secondo Matteo», il 18 novembre «La Ricotta. Cosa sono le nuvole». Biglietto intero euro 6; «Amici Cmc» euro 3.

Programma completo.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi