Realizzata dall’Iref, l’ente di ricerca delle Acli, e curata da Gianfranco Zucca

Untitled-1

Mercoledì 27 giugno alle 15 presso la sede di Acli Lombardia, via Luini, 5 sarà presentata la ricerca: “Giovani e lavoro nell’Italia della crisi” realizzata dall’Iref, l’ente di ricerca delle Acli, e curata da Gianfranco Zucca.
L’originalità della ricerca sta nel confronto tra 3 diverse tipologie di giovani under30: gli italiani che lavorano nel paese (gli stayers), i giovani andati all’estero (i movers) e i giovani di seconda generazione (figli di immigrati). Condizioni giovanili diverse ma comunque sospese tra il ricatto della precarietà e tentativi di riscatto professionale. Scopo della ricerca, condotta tra 2500 giovani, è stato indagare le modalità di approccio al mondo del lavoro e la capacità di adattamento dei Millennials al nuovo mercato professionale.

Interverranno:
– Mons. Luca Bressan, Vicario episcopale per la Cultura, la Carità, la Missione e l’Azione Sociale dell’Arcidiocesi di Milano
– Padre Giacomo Costa SJ, direttore di Aggiornamenti sociali e segretario del Sinodo dei Giovani
– Paola Vacchina, Presidente di IREF e di FORMA, Associazione Enti Nazionali di Formazione Professionale
– Tommaso Vitale, Associate Professor of Sociology at Sciences Po Paris, autore del saggio che accompagna la ricerca

In allegato il volantino del seminario

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi