Interviene Bruno Segre, autore e giornalista

segre

Nell’ambito degli «Aperitivi d’autore», la Libreria Terra Santa propone una serata sul tema "Israele, La Paura, La Speranza. Dal progetto sionista al sionismo realizzato"
L’appuntamento è per mercoledì 11 giugno alla Libreria Terra Santa in via Gherardini, 2 a Milano

Intervengono:

• Bruno Segre, autore e giornalista
• Francesco Maria Mariotti, membro dell’associazione Sinistra per Israele
• Paolo Zanini, esperto di politica mediorientale della Santa Sede

Introduce Giuseppe Caffulli, direttore della rivista Terrasanta.
«Mentre seguivo con partecipazione le vicende politiche e culturali di Israele e del Medio Oriente, mi sono reso conto che nella cultura politica coagulatasi attorno al progetto sionista erano presenti due linee di pensiero e di azione ben distinte. Una di esse fa leva prevalentemente sulla speranza, l’altra sulla paura. Israele riuscirà ad assicurarsi un futuro soltanto se saprà mettere la sordina alla paura e restituire voce e dignità alla speranza».
Attraverso una raccolta di scritti composti fra il 1970 e il 2013 (Israele, la paura, la speranza, Wingsbert House 2014), Bruno Segre offre una testimonianza preziosa dei cambiamenti radicali intervenuti nel corso degli anni nella «multi cultura» degli israeliani, nei rapporti tra Israele e la diaspora ebraica e tra Israele e il mondo.
L’incontro è uno degli Aperitivi d’autore: presentazioni di libri che offrono lo spunto per conversazioni informali con personalità del mondo della cultura e del giornalismo.

L’appuntamento è presso la Libreria Terra Santa via G. Gherardini 2 a Milano.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi