Si tratta di “Amare ancora. Genitori e figli nel mondo di oggi e di domani”, dedicato al tema degli affetti

Amare ancora

Nel 2012 “Anno della famiglia”, con diretto riferimento all’Incontro mondiale di Milano, ha ancora senso parlare di famiglia? E poi, è possibile “amare ancora”? A questi interrogativi ha cercato di rispondere don Massimo Camisasca nel libro Amare ancora. Genitori e figli nel mondo di oggi e di domani, che sarà presentato alla stampa lunedì 23 gennaio, alle 11.30, presso la Sec (via Panfilo Castaldi 11, Milano).

Si tratta di un libro dedicato al tema degli affetti. Da prete, don Camisasca ne parla in modo laico, come nuova possibilità per il futuro. È un libro dedicato ai giovani che stanno per formare una famiglia e a quelli che non ci credono più; ai padri e alle madri, come ringraziamento per quello che hanno dato o per dire loro quello che è mancato; ai figli e a tutti quelli cui si augura un futuro migliore.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi