Sabato sera a Chiaravalle si terrà "Lumina", un gioco urbano nel paesaggio che l’Associazione Terzo Paesaggio propone in collaborazionecon Lacittàintorno, il programma di Fondazione Cariplo dedicato alla rigenerazione urbana nei quartieri intorno al centro storico di Milano

Untitled-1

Il 23 giugno alle 21 a Chiaravalle si terrà “Lumina”, un gioco urbano nel paesaggio che l’Associazione Terzo Paesaggio propone in collaborazione con Lacittàintorno, il programma di Fondazione Cariplo dedicato alla rigenerazione urbana nei quartieri intorno al centro storico di Milano.

Lacittàintorno, con il cartellone culturale co-prodotto insieme ai diversi partner coinvolti, intende sostenere la trasformazione delle comunità locali incentivandone il protagonismo e promuovendo percorsi all’interno dei quali le azioni di tipo culturale (dalle performance ai laboratori artistici) sono viste come scintille in grado di innescare nuove relazioni e nuove rappresentazioni dei quartieri stessi.

Lumina è realizzato insieme a Urban Games Factory, Federgat, la rete Non Riservato e molti altri partner artistici.

Un’occasione unica per giocare durante la notte magica di San Giovanni. Si entrerà nella landa per incontrare gli abitanti del confine dei mondi, recuperare frammenti di luce e salvarsi dall’incombere del buio perenne. La landa è un luogo a metà tra luce e notte, tra acqua e terra, tra umano e animale, visibile e invisibile.
Un momento fondamentale per legare gli abitanti al loro territorio mediante la re-invenzione partecipata di un nuovo calendario festivo che sappia unire ciò che resta delle feste tradizionali con i bisogni partecipativi attuali della comunità.

Federgat e Arci Pessina hanno sviluppato in questi anni a Chiaravalle il progetto Nuovi Paesaggi Culturali (di cui fa parte l’evento Lumina) che ha lo scopo di promuovere, tramite le arti partecipative, la performance e il teatro sociale, il protagonismo della comunità locale e una nuova comunità di city-users, che si riconoscono nei processi di trasformazione urbana e del paesaggio.
In questa prospettiva, il progetto intende sostenere il tema dei diritti culturali delle comunità, proprio nell’anno europeo del Patrimonio Culturale, sottolineando con forza il concetto di comune eredità, ossia il ruolo fondamentale delle comunità nella gestione e nella trasmissione del patrimonio culturale di cui sono, non solo fruitrici, ma anche detentrici.
Quando la co-creazione contagia dalla sfera artistica le pratiche di rigenerazione urbana, siamo di fronte a un progetto culturale dirompente, che non solo invade gli spazi pubblici con eventi radicali, confonde il rapporto tra pubblico e performer, ma riconsegna il territorio alle persone e alle comunità.
Il progetto ha una durata di 12 mesi e si svolge dal 1 marzo 2018 al 28 febbraio 2019.

Nuovi Paesaggi Culturali è un progetto a cura di Terzo Paesaggio, Federgat / I Teatri del Sacro e Arci Milano, con il patrocinio di Comune di Milano / Assessorato alla Cultura, nell’ambito del programma Lacittàintorno, programma triennale intersettoriale di Fondazione Cariplo, dedicato alla rigenerazione urbana e volto a trasformare le periferie, in luoghi di aggregazione sociale attraverso, tra l’altro, interventi culturali e creativi.

Terzo Paesaggio
Associazione culturale non profit con sede a Milano, fondata da un gruppo interdisciplinare raccolto attorno all’idea del valore del paesaggio come ambito di relazione. Terzo Paesaggio si occupa di design dei servizi per la rigenerazione dei quartieri periferici.
Lavora con artisti, curatori, performer, creativi, architetti e tecnici, posti in dialogo con gli abitanti e le reti locali.
Attiva workshop, residenze artistiche, cantieri-scuola, pratiche di riuso temporaneo di spazi inutilizzati, politiche del paesaggio e del giardino, azioni sulla cultura del cibo e sulla coltivazione non convenzionale. Utilizza il metodo del progetto performativo per sviluppare e attivare programmi culturali partecipati. Conduce un progetto pilota nel quartiere di Chiaravalle a Milano.

La città intorno
Lacittàintorno è il programma di Fondazione Cariplo che si propone di sviluppare e migliorare il benessere e la qualità della vita degli abitanti dei quartieri intorno al centro storico di Milano, aumentando le iniziative culturali, economiche, creative e rendendo la comunità locale attiva e partecipe, protagonista del proprio quartiere.
Lacittàntorno è un programma di rigenerazione urbana, che non punta semplicemente agli spazi nuovi in città, ma a dare spazio a idee, relazioni, culture, economie. Il programma si basa sulla collaborazione e il coinvolgimento di cittadini, istituzioni, associazioni e di tutti coloro che vogliono partecipare attivamente alla creazione di una nuova mappa culturale, economica e sociale.
Lacittàintorno vuole offrire nuove opportunità e connessioni, aumentare le possibilità aggregative e di benessere. Una nuova sfida da cogliere insieme alla cittadinanza, per rendere la città ancora più vicina alle esigenze di ciascuno.
Lacittàintorno è un programma triennale, con un investimento complessivo di 10 milioni di euro, per favorire il benessere e la qualità della vita nelle città, in particolare nelle aree periferiche.
Una sfida ambiziosa, che ha preso il via nel mese di ottobre 2017 a Milano, in alcuni quartieri “pilota”: Adriano, Via Padova e Corvetto/Chiaravalle, nelle aree nord-est e sud-est della città. È in queste zone, dove accanto alle criticità è presente un ricco tessuto di associazioni, cooperative sociali e gruppi informali, che Lacittàintorno ha portato ricerca, interventi nelle scuole, percorsi di cittadinanza attiva e animazione culturale, arte relazionale, per ampliare le opportunità, promuovere il protagonismo delle comunità nello sviluppo delle aree e “accendere le luci”, rendendole attrattive nel contesto cittadino.

Fulcro del programma sono i Puntidicomunità, centri di gravità aperti e plurali, dove le persone possono incontrarsi, fruire di servizi e partecipare ad attività culturali, aggregative, formative, orientate al lavoro e alla cittadinanza attiva, luoghi polifunzionali in cui sviluppare un’offerta di attività culturali, sociali e di condivisione.

Per avere informazioni sul programma più vasto e sulle diverse azioni di rigenerazione urbana che Lacittàintorno di Fondazione Cariplo sviluppa nei primi quartieri a partire da Milano, consultare:
www.lacittaintorno.it – fb tw ig: @lacittaintorno

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi