Fondazione Ambrosianeum e Fondazione Matarelli organizzano il quarto dei cinque incontri sul tema: MEDICINA E VALORI UMANI

l-obiezione-di-coscienza

Fondazione Ambrosianeum e Fondazione Matarelli organizzano il quarto dei cinque incontri sul tema «Medicina e valori umani».
L’appuntamento è per lunedì 24 ottobre, alle 17.30, presso la sede di via Delle Ore 3 a Milano, sul tema «L’obiezione di coscienza».

Introduce e modera:
• Alfredo Anzani

Intervengono:
• Giacomo Samek Lodovici: “La coscienza può autorizzare deroghe alle norme?”
• Gherardo Colombo: “Costituzione e obiezione di coscienza”
• Massimo Reichlin: “Leggi sulla bioetica e obiezione di coscienza”

Il ciclo di incontri si concluderà giovedì 22 novembre alle 17.30.

I relatori di questo ciclo, a cura di Giorgio Lambertenghi Deliliers e Marco Garzonio, sono stati scelti tra i più importanti studiosi di settore, per dare risposta ad alcune domande fondanti: quali sono i valori su cui si basa la medicina contemporanea, sempre più tecnologica e meno attenta alle esigenze umane del paziente? E quali scenari si aprono – sullo sfondo di nuovi orizzonti etico-antropologici e medico-sociali – per la scienza medica del XXI secolo? Di fronte ai temi via via affrontati nel corso del ciclo, infatti, compito del medico è saper recepire la mole di notizie fornite dal progresso scientifico salvaguardando i principi della tutela della persona e del rispetto della libertà di coscienza.

Informazioni:
Segreteria Fondazione Culturale Ambrosianeum
Via delle Ore 3, Milano
02.86464053
www.ambrosianeum.orginfo@ambrosianeum.org

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi