La serie di 9 incontri ha cadenza mensile, con inizio ad ottobre 2017 e conclusione a giugno 2018

la_scuola_di_atene

Al via, dal 23 ottobre, una serie di nove incontri con cadenza mensile di Letture di nuovi classici per il Terzo Millennio, realizzati con la collaborazione del Centro Studi Camito-Semitici, CO.RE.IS. Comunità Religiosa Islamica Italiana, Fondazione Maimonide, ISA-Interreligious Studies Academy, Istituto Studi Umanistici F. Petrarca, Servizio per l’Ecumenismo e il Dialogo della Diocesi di Milano, UCID Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti, Università Cattolica del Sacro Cuore, Università degli Studi di Milano.

 

Ciascun incontro prevede la lettura di un “Classico” – scelto per lo più tra Autori delle Tradizioni ebraica, cristiana e islamica dal IX al XIII secolo – e il commento da parte di un esperto, con l’intervento di un moderatore che incoraggerà e faciliterà la più ampia discussione tra il pubblico.
Tutti i brani proposti sono offerti in 16° a stampa al pubblico presente; l’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti.
Gli incontri si svolgeranno alla Biblioteca Ambrosiana nella Sala dell’Accademia “E. R. Galbiati”   dalle ore 18 alle 20.

«Il dialogo e il confronto con il pubblico – dinanzi alla città e per la città – non è mai generico, perché fondato sui riscontri testuali dei Classici proposti, e reso attuale cercando di comprendere e di rispondere con rigore etico alle domande e alle sfide della vita di uomini impegnati nel passato e nel presente, affrontare le sfide del fanatismo in una società aperta e multiculturale. L’interpretazione rinascimentale della “Scuola di Atene” proposta da Raffaello Sanzio orienta la nostra ricerca e il nostro impegno per la verità nella bellezza e nella bontà»

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi