Una messa in scena di uno dei capolavori di Bertolt Brecht, nata all’interno di un contesto particolare quali sono le “Botteghe d’Arte” promosse dall’associazione MAPP

Brecht-NTA-2-400x600

Sabato 16 alle 20.45, «L’eccezione e la regola», capolavoro del grande maestro Bertolt Brecht, approda sul palco del Nuovo Teatro Ariberto in una veste narrativa del tutto particolare, quella tessuta dalle Botteghe d’Arte e da Arca onlus.

L’iniziativa nasce all’interno di un contesto particolare quali sono le “Botteghe d’Arte” promosse dall’associazione MAPP (Museo d’Arte ex Paolo Pini di Milano) e ARCA onlus, con sede nel padiglione 7 dell’ex Ospedale psi- chiatrico Paolo Pini.Il progetto Botteghe d’Arte, in coordinazione con l’Ospedale Niguarda di Milano, si avvale di diversi laboratori artistici (pittura-musica-danza e teatro) condotti da professionisti del settore, volti al supporto terapeutico di pazienti con disturbi psichiatrici.Filosofia e caratteristica dei diversi laboratori è quella di creare dei veri e propri gruppi di lavoro intorno a progetti specifici delle varie discipline proposti dal “docente” di riferimento, e di attenersi il più possibile alle pratiche proprie di ogni disciplina.
La finalità del Laboratorio Teatrale all’interno del MAPP è quella di porre in primo piano una pratica artistica, che solo indirettamente offre un supporto terapeutico alle persone coinvolte.Brecht con le sue profonde e appassionate riflessioni sulla pratica teatrale è parso l’autore che meglio potesse adattarsi a questo contesto di lavoro.

Durata 75′, prezzo unico 12,00 €.

Per maggiori informazioni, visita il sito www.nuovoteatroariberto.it.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi