Serata organizzata da Ac, per rileggere e attualizzare il messaggio di papa Francesco per la giornata mondiale della Pace

di Marta VALAGUSSA

manifesto pace

L’arte della pace sconfigge l’indifferenza. Questo è il titolo dell’iniziativa in calendario per mercoledì 9 marzo alle ore 20,30 presso l’Auditorium Ca’ Granda (Viale Ca’ Granda 19 – Milano). I gruppi di Azione Cattolica dei decanati di Zara, Niguarda e Affori della zona 9 di Milano invitano tutta la cittadinanza a partecipare a una serata di rilettura e attualizzazione del messaggio di papa Francesco per la giornata mondiale della Pace.
«L’idea è quella di dare concretezza alla “chiesa in uscita” di papa Francesco» racconta Gigi Pizzi, uno degli organizzatori della serata.
«Vogliamo condividere con tutti coloro che parteciperanno i temi del messaggio per la giornata mondiale della Pace, dato che l’indifferenza oggi sembra soggiogare tutti e tutto».
La serata sarà articolata tra filmati, letture, ascolti musicali e una testimonianza. Noemi Radice, una giovane attrice, leggerà alcuni brani del messaggio del papa, accompagnata dalle musiche eseguite da Ilario Curiale, mentre la testimonianza sarà offerta da Giovanna Procacci, referente di Libera per la Campagna “Miseria ladra”.
«Avevamo il desiderio di confrontarci in un ambiente laico, da laici, e incontrare un’associazione che come noi, ma in ambito civile, vuole educare alla giustizia: da qui la scelta di Libera e dell’invito a un suo esponente, come Giovanna Procacci».
I partecipanti alla serata saranno invitati a rinunciare alla cena, per offrire l’equivalente economico a sostegno di “Libera”.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi