Tre incontri col fondatore dell’Associazione Meter Onlus, che si batte a favore dei diritti dell’infanzia e per contrastare pedofilia e pedopornografia

“Non crediamo alle favole. Dalla parte dei bambini contro la pedofilia” è il tema dei tre incontri che don Fortunato di Noto, fondatore dell’Associazione Meter Onlus, terrà venerdì 1 febbraio nel Varesotto: alle 10 al Collegio arcivescovile De Filippi di Varese (riservato agli studenti); alle 16 a Villa Cagnola di Gazzada (dedicato ai docenti, ma anche a tutte le persone interessate); alle 21 all’Auditorium San Giovanni Bosco di Sant’Ambrogio Olona (aperto a tutti).

Con don di Noto sarà presente l’avvocato Maria Suma, vicepresidente dell’Associazione Meter Onlus, che si batte a favore dei diritti dell’infanzia e per contrastare pedofilia e pedopornografia.

L’evento si inserisce in una serie di iniziative promosse nel contesto del “Mese per la vita” promosso dal Movimento per la Vita di Varese, dal Decanato e da altre associazioni e movimenti del territorio.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi