Convegno all'Ambrosiana, nell'anno del Giubileo della misericordia

abramo

Il Dio di Abramo, di Isacco e di Giacobbe, lento all’ira e grande nell’amore, è lo stesso Dio rivelatosi in Gesù di Nazareth venuto non per i sani ma per i peccatori; anche la tradizione islamica riconosce il Dio di Abramo come misericordioso e compassionevole.
Il Giubileo straordinario indetto da Papa Francesco è un’occasione importante per riscoprirsi figli di Abramo, rinnovando la nostra fede nel Dio della misericordia, sempre pronto ad accogliere ogni uomo che desidera ritornare a Lui con cuore sincero. Vogliamo farlo mettendoci in ascolto dell’insegnamento rivelato che ogni religione abramica custodisce e testimonia, riscoprendo attraverso il dialogo il dono particolare che ogni tradizione di fede offre all’umanità per il bene di tutti.

Per approfondire queste tematiche, mercoledì 4 novembre (ore 9.30) alla Biblioteca Ambrosiana si terrà un importante convegno.

Dopo il saluto di mons. Franco Buzzi, Prefetto della Biblioteca Ambrosiana e di Adriana Sigilli (Presidente della Diòmira Travel srl), seguiranno gli interventi di mons. Pier Francesco Fumagalli (“Il dialogo interreligioso oggi”), di Elena Lea Bartolini De Angeli (“L’esperienza della misericordia divina nella tradizione ebraica”), di don Patrizio Rota Scalabrini (“L’esperienza della misericordia divina nella tradizione cristiana”), di Elena Biagi (su “L’esperienza della misericordia divina nella tradizione islamica”)  e di Adriana Sigilli (“Il dialogo attraverso il viaggio”).

Conclusioni a cura della moderatrice Claudia Milani
Segretaria della Sezione Ebraica dell’Accademia Ambrosiana

In allegato il programma.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi