Mostra collettiva di pittura, scultura, installazioni, fotografie e collages per il Giubileo della Misericordia a cura degli artisti UCAI di Milano

imago misericordiae

Nell’Anno Giubilare della Misericordia il gruppo di artisti UCAI  di Milano affronta il tema che chiama in causa, per associazione immediata, opere di misericordia che più facilmente prendono forma nell’esperienza quotidiana concreta. Si pensa subito all’aiuto ai migranti e alle vittime di catastrofi naturali, alla necessità di sfamare, di vestire, di riparare,  di consolare, di sopportare, di consigliare, ma lo stesso elaborato  artistico è esso stesso un’opera di misericordia, capace di suggerire  indicazioni morali: consigliare i dubbiosi, insegnare agli ignoranti, perdonare le offese.
La sequenza dei lavori esposti, pur nell’eterogeneità delle interpretazioni fa intravedere l’immagine stessa del giubileo, quella Porta santa che, anche se non esplicitamente raffigurata, simboleggia la porta del cuore che si apre. Come  ogni intento artistico è un oltrepassare il già dato, un mettersi in cammino, come per un pellegrinaggio di cui le tappe e il traguardo, pur previsti, non dipendono solo da forze umane.

Luogo: Biblioteca Umanistica dell’Incoronata – corso Garibaldi 116 – Milano
Orario: lunedì – venerdì 16.00 – 19.00 / sabato e domenica 10.30 – 13.00 e  16.00 – 19.00
Inaugurazione: 26 novembre 2016 ore 17,00

1 dicembre 2016  ore 18,00
“Il nome di Dio è Misericordia”

Conversazione con
Andrea Tornielli – Vaticanista de La Stampa
Angela Bonomi Castelli – Docente e Media educator
Marilisa Di Giovanni – Università di Pavia

In allegato la locandina con i dettagli.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi