Incontro promosso dai giovani della Comunità di Sant’Egidio

In Siria è un corso una guerra civile che si stima abbia già fatto più di 70 mila vittime. In pochi mesi un Paese caratterizzato da una lunga storia di coabitazione tra comunità e confessioni religiose diverse è stato travolto da una violenza che non risparmia persone, abitazioni e luoghi di culto. Un dramma testimoniato, in particolare, dalla vicenda di monsignor Mar Gregorios Ibrahim, vescovo siro-ortodosso, e monsignor Paul Yiazigi, vescovo greco-ortodosso, entrambi di Aleppo, rapiti insieme il 20 aprile, di cui non si hanno più notizie.

I giovani della Comunità di Sant’Egidio organizzano a Milano per domenica 9 giugno alle 19, presso la sede della Comunità (via Lanzone 13), un incontro aperto agli studenti delle superiori e dell’Università dal titolo “Speciale Siria: voci e immagini da una guerra dimenticata”. Interverrà Shady Hamadi, giovane italo-siriano, attivista e scrittore, in questi mesi impegnato a riportare l’attenzione sulla situazione siriana. Inoltre saranno proiettate alcune immagini del reporter Olivier Voisin, che della guerra siriana è stato vittima insieme a tanti giornalisti e reporter morti per raccontare al mondo quanto sta avvenendo. Chiuderanno la serata un reading di differenti testi sul tema della guerra.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi