Cuore Fratello raccontare il primo decennio di vita dell’associazione

Cuore Fratello onlus, con la collaborazione del Comune di San Donato Milanese, ha organizzato per il prossimo 5 dicembre presso la Sala Consiliare del Comune (via C. Battisti, a San Donato Milanese), dalle 18 alle 19, un incontro aperto alla cittadinanza per la presentazione del libro che racconta i primi dieci anni di vita dell’Associazione, al quale interverranno il presidente don Claudio Maggioni, il vicepresidente Franco Villaggi e Marco Ostoni, giornalista e consigliere della onlus.
La pubblicazione dal titolo Un sogno lungo 10 anni. Cuore Fratello, storie di un amore contagioso, curata dalla giornalista Silvia Canevara, ripercorre i progetti, le storie e le emozioni vissute dell’Associazione e i suoi volontari. Con questo libro si vuole raccontare l’impegno sociale ed educativo dell’esperienza di Cuore Fratello, che ha coinvolto prima pochi amici e poi migliaia di persone, e continua a incontrare e a coinvolgere tanti attraverso la sua realtà. Dal 2002, grazie anche all’aiuto di tante persone generose, centinaia di bambini malati in tutto il mondo sono stati aiutati. «Aumentiamo la conoscenza reciproca, la conoscenza dei nomi, delle esperienze e delle fatiche: così potremo essere maggiormente aperti a tutti, al mondo»: così, nel 2004 don Claudio Maggioni parlava alla giornata associativa. Oggi questa conoscenza aumenta anche grazie a un nuovo piccolo tassello di un progetto più grande.
Cuore Fratello è un’associazione riconosciuta che, principalmente grazie all’opera di volontari, abbraccia la causa del diritto alla salute dei più deboli, e si impegna per garantire concretamente tale diritto innanzitutto ai bambini, con particolare attenzione a quelli cardiopatici dei Paesi in via di sviluppo. È stata fondata a San Donato Milanese nel 2002 da don Claudio e da un gruppo di amici di svariate professionalità e da don Claudio Maggioni, cappellano del Policlinico San Donato dal 1997 al 2012 e presidente dell’Associazione. Nel 2005 è stata insignita del Premio Pace Regione Lombardia, nella categoria del voto online. Da luglio 2013 è iscritta al Registro delle Persone Giuridiche Private della Regione Lombardia.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi