Protagonista del concerto sarà l’organista Paolo Langosco

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Martedì 27 maggio, alle 18.45, concerto d’organo con il Piams nella basilica di San Lorenzo. E’ l’ottavo appuntamento del ciclo di meditazioni in musica «Dulcisonos canimus hymnos». Protagonista sarà l’organista Paolo Langosco.
Il programma di questa meditazione si lega idealmente al concerto organistico del 6 maggio («Liebster Jesu». Pagine organistiche per la liturgia dal XVII al XX secolo) per due motivi: in quell’occasione siamo stati condotti nell’esplorazione della piccola pagina organistica per la liturgia, in questa occasione potremo ascoltare una scelta di composizioni organistiche di più ampio respiro, sempre concepite per essere integrate nel tessuto liturgico.
I brani in questione – classici del repertorio organistico dal Seicento all’Ottocento, come Frescobaldi, Boëly, Claussmann e Boëllmann – mostreranno la magnificenza a cui può giungere il «re degli strumenti» e allo stesso tempo il raccoglimento che può produrre.
In secondo luogo, continua in questo concerto la scoperta della musica organistica di Arnaldo Bambini, di cui il PIAMS custodisce l’intera produzione musicale manoscritta.

Per maggiori informazioni visita il sito: www.unipiams.org

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi