Le melodie degli antichi pellegrini intonate dall’Ensemble Micrologus

Ensemble Micrologus

Venerdì 21 settembre, alle 21, presso la Chiesa Rossa di Santa Maria alla Fonte a Milano (via Chiesa Rossa 55, tel. 02.89550898) va in scena un affascinante concerto dedicato ai canti del pellegrinaggio medievale: i fantastici musicisti dell’Ensemble Micrologus proporranno le melodie dei canti intonati dai pellegrini che si dirigevano ai santuari più venerati della Cristianità.

Risuoneranno così pezzi tratti da alcune dai più preziosi manoscritti medievali: il Codex Calixtinus, che conserva i canti del pellegrinaggio a Santiago de Compostela; le Cantigas de Santa Maria, che riflettono la fervente devozione mariana; i Canti di Crociata, che svelano il sincero anelito religioso di coloro che vi parteciparono come a un pellegrinaggio. Gemma della serata sono i pezzi copiati nel Libre Vermell, il “libro rosso” dell’abbazia catalana di Montserrat, dove tuttora si venera un immagine della Vergine Nera: esso contiene gli unici esempi giunti fino a noi della danza sacra medievale, praticata dai pellegrini sul sagrato e nella chiesa durante le lunghe veglie notturne.

Le voci saranno accompagnate dai timbri ora delicati ora travolgenti degli strumenti antichi: liuti, arpa, tromba medievale, cornamuse, flauti, cennamelle, viella, salterio e una vasta gamma di strumenti a percussione.

Ensemble Micrologus di Assisi è uno dei gruppi di musica medievale più celebri al mondo, ben conosciuto anche grazie alla sua vasta produzione discografica.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi