Primo incontro dell'Ottobre missionario, centrato quest'anno sul tema “La fede che libera”

«Fede e sofferenza. Il dramma dei cristiani in Siria» è il titolo della serata che mercoledì 2 ottobre, alle 21, presso il Centro missionario Pime di Milano aprirà il ciclo di incontri dell’Ottobre missionario, incentrato quest’anno sul tema “La fede che libera”. Una tragedia nella tragedia, quella dei cristiani in Siria, dove da oltre due anni e mezzo si combatte una guerra devastante, che ha già provocato centomila morti e oltre due milioni di profughi e sfollati.

A portare la loro voce saranno due testimoni: monsignor Giorgio Noradounguian, sacerdote di Aleppo, rettore del Pontificio Collegio Armeno di Roma, e Rodolfo Casadei, giornalista e inviato del settimanale Tempi, che ha visitato recentemente alcune comunità cristiane in Siria.

La serata sarà introdotta da un collegamento telefonico con Damasco, per una testimonianza in diretta di un cristiano siriano che, nonostante tutto, ha scelto di restare.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi