Ammessa al Festival, la compagnia porterà al debutto la commedia dialettale “La gesetta del Pasquieroeu”

Forte di una trentennale attività alle spalle, la compagnia “I Barlafuss” – che fa parte del Gruppo di Teatro della parrocchia di San Carlo alla Ca’ Granda (iscritto al Gatal) – è stata ammessa al Festival delle Compagnie del Teatro Nuovo: debutterà sabato 18 giugno con la commedia dialettale La gesetta del Pasquieroeu.

La parrocchia di San Carlo alla Ca’ Granda dispone di una Sala della comunità destinata principalmente a iniziative teatrali. Vi lavorano tre compagnie teatrali stabili, mentre altre compagnie vi sono ospitate per prove e rappresentazioni.

Per “I Barlafuss” l’appuntamento del Nuovo non costituisce la prima rappresentazione assoluta in un teatro nazionale, ma rappresenta comunque un riconoscimento del corposo impegno svolto dai suoi artisti, con oltre una trentina di repliche in cartellone in ogni stagione.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi