Presentazione del libro “Lo sconosciuto” (Golem edizioni, 2014) di Elena CeruttiIncontro presentato da Roberto Tentoni (Associazione ABC Canavese)

Lo sconosciuto

Una serata dedicata al tema della violenza di genere. Sabato 12 marzo, alle ore 18, al Refettorio Ambrosiano di piazza Greco a Milano ci sarà la presentazione del libro “Lo sconosciuto” (Golem edizioni, 2014) di Elena Cerutti sul tema della violenza di genere.
Oltre all’autrice del libro sarà presente anche Roberto Tentoni, presidente dell’Associazione Buongiorno Canavese.

La storia è quella di Stella, giovane studentessa di medicina, e dell’incontro con Giovanni. Dal loro incontro nascerà un amore che ben presto mostrerà grandi difficoltà rivelandosi una trappola dalla quale sfuggire sarà molto difficile se non quasi impossibile. La trasformazione in un legame morboso che alienerà la giovane donna dall’affetto delle persone a lei più care. Una serie di avvenimenti successivi che risveglieranno Stella e l’inizio di una coraggiosa lotta per uscire dall’oppressione di Giovanni, agli occhi di
Stella diventato uno sconosciuto, che non sarà priva di sofferenze ma che porterà alla fine la giovane a farcela. La determinazione di Stella come esempio per tutte quelle donne che non riescono ad avere la stessa forza e che rimangono chiuse nel vortice.

La partecipazione all’incontro è a offerta libera fino a esaurimento posti.
Per potersi iscrivere è necessario inviare una mail all’indirizzo iscrizioni@perilrefettorio.it o telefonare al numero 380 8922240 dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19.

Per qualsiasi altro tipo di informazioni riguardanti le attività dell’associazione vi rimandiamo alla visita del
sito internet www.perilrefettorio.it.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi