In occasione della Giornata della Legalità 2015 presentazione del libro di Silvia Buzzelli che raccoglie le riflessioni di un gruppo di studiosi sul tema della detenzione

carcere

In occasione della Giornata della Legalità 2015, il Centro Giovanile Stoà ospita un nuovo evento per la rassegna “Fortezze, Incontrare, creare e ricreare dentro e fuori dal carcere: venerdì 22 maggio alle 21 sarà presentato il libro I Giorni Scontati. Appunti sul Carcere, a cura di Silvia Buzzelli. Interverranno insieme all’autrice, docente di procedura penale europea, Stefania Mussio (già direttore della Casa Circondariale di Lodi) ed Elena Zeni (educatrice della C.C. di Lodi).
Il libro raccoglie le riflessioni di un gruppo di studiosi sul tema della detenzione. Il Centro Giovanile Stoà dedica a tale tematica la sua annuale Giornata della Legalità.
Sfogliando un qualsiasi vocabolario, si cerchi il verbo “scontare” e, di seguito, l’aggettivo “scontato”: non c’è da sorprendersi se, tutti o quasi, i significati condurranno dentro il carcere. E anche quelli apparentemente più eccentrici, alla fine, torneranno utili. Però, dopo una consultazione preliminare del dizionario, non è ancora consentito avvicinarsi all’arsenale giuridico (standard europei, raccomandazioni, regole interne, orientamenti di politica penitenziaria); il lettore deve essere preparato, altrimenti corre il rischio di non riuscire a imboccare l’entrata che porta al labirinto.
Perché il carcere è un labirinto e vi si accede (in altre parole, lo si conosce) a patto di lasciare fuori dogmi, pregiudizi e curiosità morbose.
Seguirà la proiezione del documentario “I Giorni Scontati” di Germano Maccioni, «un film nel carcere, non sul carcere»: girato nel carcere di Lodi, questo documentario offre uno sguardo senza filtri sulla quotidianità della vita in carcere, grazie alle testimonianze di detenuti e guardie.

Sarà ancora possibile visitare la mostra inaugurata la scorsa settimana, dal titolo: “Padri e Figli ai tempi della Galera” del fotografo Armando Pezzarossa. La mostra è stata realizzata all’interno del Percorso Genitorialità 2012-2014 della Casa Circondariale di Lodi.
La mostra rimarrà aperta nei giorni 23-24 maggio, dalle 17.00 alle 19.00, con ingresso libero.

Per informazioni, e-mail: segreteria@stoabusto.it

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi