Al Collegio San Carlo di Milano, presentazione del libro di Betta Carbone. Interviene Valentina Marchei, campionessa italiana ed europea di pattinaggio e il gruppo "I podisti di Marte", onlus del running

inaffondabili

Giovedì 21 maggio, alle 17.30 presso la biblioteca del Collegio San Carlo di Milano, presentazione del libro “Gli inaffondabili, storie di ragazzi allenati alla vita” di Betta Carbone. Con gli autori interviene Valentina Marchei, campionessa italiana ed europea di pattinaggio e il gruppo “I podisti di Marte”, onlus del running.

La trama
Da trent’anni Mario Franchi è un allenatore di nuoto. Da trent’anni ha accettato la sfida di aiutare bambini a diventare adulti, e qualche volta anche campioni. Dopo tutto questo tempo, seguendo giorno dopo giorno i suoi ragazzi, Franchi è più che mai convinto di quanto siano imprescindibili nella formazione sportiva il rispetto, la predisposizione all’ascolto e all’osservazione, la fiducia reciproca, gli unici strumenti utili, ben al di là delle competenze e della preparazione tecnica, che garantiscono un armonico sviluppo psicofisico di ragazzi e ragazze. Mario Franchi ha raccontato la sua storia di uomo e sportivo a Betta Carbone. E a Betta Carbone si sono raccontati gli “allievi” di Mario, persone che, nella vita, hanno poi saputo intraprendere strade diversissime dal nuoto – un operatore culturale, un imprenditore, una suora – realizzando se stessi proprio grazie al loro percorso educativo di atleti. Completano le testimonianze due illustri colleghi internazionali: Gennadi Touretski, ora allenatore della Nazionale Svizzera e già coach di campioni come Aleksandr Popov e Ian Thorpe, e David Marsh, allenatore della Nazionale Statunitense e scopritore di talenti come Ryan Lochte, Tyler Clary e Nick Thoman. Presentazioni di Giovanni Malagò e Alessandro Campagna.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi