Arriva a Varese un progetto nato dagli adolescenti per gli adolescenti. Due chiacchiere con Simone Zignani e Valeria Genduso, conduttori di Social Lab e con gli adolescenti che hanno preso parte al progetto. Ospite in salotto: Emilio Curtò, Presidente del Centro Gulliver

150528772_4030922216939881_3083060866617040009_o
In diretta streaming sui canali facebook e youtube del Centro Gulliver, la presentazione ufficiale di “Social Lab – Esprimere la diversità!”, un progetto creato dagli adolescenti per gli adolescenti, a firma Centro Gulliver.
Il primo grande progetto del 2021. Un luogo – virtuale, ma anche reale – in cui gli adolescenti possono socializzare, scoprire e valorizzare le proprie competenze, lavorare insieme per un obiettivo comune, sviluppare la cooperazione, diventare più consapevoli del mondo intorno a noi, migliorare nelle abilità comunicative, condividere ed esprimere se stessi attraverso le proprie passioni e stare bene con gli altri.
Interverranno
– Emilio Curtò, presidente del Centro Gulliver
– Valeria Genduso e Simone Zignani, psicologi e psicoterapeuti del Centro Gulliver, coordinatori del progetto Social Lab
– alcuni adolescenti che hanno preso parte al progetto
Info: sociallab@centrogulliver.it – tel 334 3926722.

Il Centro e il Progetto
È da circa 20 anni che al Gulliver ci dedichiamo ai giovanissimi, sia con progetti di prevenzione sul territorio e nelle scuole, sia attraverso l’attività terapeutica del consultorio Familia Forum. In questi mesi i ragazzi hanno perso molte occasioni di socialità, sono stati costretti a fare molte rinunce e a vivere isolati, quando invece hanno bisogno di fare esperienze nel mondo e di stare insieme agli altri. Dal canto nostro desideriamo essere – ancora una volta – al loro fianco. Per questo abbiamo pensato ad un progetto che possa rimetterli il più possibile in connessione tra loro.
Si chiama Social Lab, un’iniziativa nata dagli adolescenti per gli adolescenti della provincia di Varese. Un luogo – virtuale, ma anche reale – in cui ognuno/a possa esprimere se stesso/a attraverso le proprie passioni e competenze: risorse uniche e originali. Esprimere la diversità, come dice lo slogan.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi