Percorso organizzato da Fondazione Guzzetti presso il Consultorio Famigliare Mancinelli di Milano

amore

“Donne che amano troppo? Amore o dolorosa ossessione?”: questo è il titolo del percorso che Fondazione Guzzetti propone a Milano, presso il Consultorio Famigliare Mancinelli (via Mancinelli 1).
«I nostri consultori registrano un alto numero di situazioni di coppia viziate dalla dipendenza affettiva» spiega Michele Rabaiotti, direttore di Fondazione Guzzetti.
«Il tema è quanto mai urgente in tempi come i nostri, in cui assistiamo ad un indebolimento delle relazioni affettive. La dipendenza affettiva è una relazione malata in cui ci si annulla per l’altro, dimenticando i propri bisogni e spesso non rendendosi neanche conto di essere caduti in una relazione ingabbiante. Da qui la necessità di accompagnare la persona a una presa di coscienza, che può essere anche molto dolorosa, nella direzione dell’autostima e della dignità individuale, per riguadagnare un posizionamento sano nella relazione».

Gli incontri si svolgeranno dalle ore 17.00 alle ore 18.30, sempre di martedì.
La prima data è il 4 febbraio. Info: 02.2828288 – info@consultoriomancinelli.it.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi