Kermesse culturale organizzata in collaborazione con la Fondazione "Corriere della sera"

La Fede? Un dono, un approdo, una fatica, una gioia. Al credere ciascuno dà un valore e un significato assolutamente personali. Fondazione Ambrosianeum, Centro Culturale Corsia dei Servi e Fondazione San Fedele concordano comunque su un punto: la Fede, come fenomeno irrazionale per quanto dotato di profonde conseguenze sul piano individuale e sociale, è incredibile. Luci e ombre della Fede sono infatti al centro delle iniziative in cartellone per l’ottava edizione dei Dialoghi di Quaresima, organizzati in collaborazione con la Fondazione Corriere della sera.

Dà il via all’iniziativa il 22 febbraio il Centro Culturale Corsia dei Servi, con la prima delle cinque letture bibliche in programma: “La fede incredibile: la legatura di Isacco”, con Enzo Bianchi (le altre si terranno l’1, 8, 15 e 22 marzo, sempre alle 18.30).

A seguire la Fondazione Culturale Ambrosianeum organizza il 13 marzo (alle 18) un importante convegno sul ruolo della donna in età costantiniana (“Libere di credere. Donne protagoniste del primo Cristianesimo”), seguito il 14 marzo (alle 14.30) dalla visita guidata alla mostra “Costantino e l’Editto di Milano” a Palazzo Reale, e il 20 marzo (alle 21) dalla messa in scena del Poema della Croce di Alda Merini con Giovanni Nuti.

Infine il rapporto tra Fede ed espressione artistica sarà al centro delle tre iniziative organizzate dalla Fondazione Culturale San Fedele: l’11 marzo (alle 21) la proiezione del Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini, il 12 marzo (alle 18) l’inaugurazione della mostra di arte contemporanea “Via Crucis di Luigi Timoncini” e il 24 marzo (alle 17) il concerto di musica sacra “Feria VI in Parasceve”, dai “Responsoria hebdomadae sanctae” di Marc’Antonio Ingegneri.

Info: Fondazione Culturale Ambrosianeum (tel. 02.86464053; info@ambrosianeum.org; www.ambrosianeum.org) – Centro Culturale Corsia dei Servi (tel. 02.77330248; corsia@sancarloalcorso.it; www.sancarloalcorso.it) – Fondazione Culturale San Fedele (tel. 02.86352236; ccsf@sanfedele.milano.it; www.sanfedele.net).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi