Con Oliver Bret, organista nella Cattedrale di Sydney

oliver brett

A conclusione delle festivita’  natalizie l’Associazione Musicale Flaute Harmonique promuove un concerto d’organo tenuto da Oliver Bret, organista nella Cattedrale di Sydney. L’appuntamento e’ per domenica 10 gennaio alle ore 16.00 nella chiesa di San Martino in Greco (piazza Greco 11, Milano) dove, alle tastiere del prestigioso Merklin della parrocchiale, l’interprete australiano eseguira’  pagine organistiche di Bruhns (Praeludium in e), Bach (tre versioni del corale komm der Heiden Heilandâ), Purcell (Double Voluntary in re), Mendelssohn (Quarta Sonata), Brahms (due corali), Widor (Finale della Sesta Sinfonia).

L’evento e’ organizzato nell’ambito della Seconda Stagione Organistica promossa dall’Associazione musicale Flaute Harmoniqe.

Oliver Brett e’ Assistant Director of Music presso la cattedrale di St. Mary’s, Sydney (Australia) dal 2011. In tale veste accompagna all’organo le
liturgie in cattedrale e collabora all’educazione musicale e alla direzione del coro. Inoltre dirige il coro dei Cathedral Scholars (controtenori,
tenori e bassi del coro principale) e i St. Mary’s Singers.
Nato nel Kent (Gran Bretagna) nel 1985, ha ricevuto la propria educazione accademica e musicale alla Tonbridge School e all’universita’  di Cambridge
 dove e’ stato Organ Scholar al King’s College e si e’ laureato in musica nel 2007.
Successivamente e’ stato Organ Scholar presso la Cattedrale di Westminste (Londra), dove per un trimestre ha anche esercitato il ruolo di Director ofMusic della relativa scuola.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi