All’Auditorium Fondazione Cariplo a Milano il concerto «Le stagioni del mondo». In programma, musiche di Vivaldi e Piazzolla. Il ricavato andrà a sostegno del progetto «Donne in trappola» del Celim

concerto--1920x1440

La musica diventa veicolo di solidarietà. Domenica 18 ottobre (ore 16) si terrà all’Auditorium Fondazione Cariplo a Milano (Largo Mahler) il concerto «Le stagioni del mondo». In programma, musiche di Antonio Vivaldi (Le Quattro Stagioni) e Astor Piazzolla (Las Cuatro Estaciones Porteñas). Interpreti: Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi / Ensemble laBarocca; violino Luca Santaniello; violino barocco Gianfranco Ricci, direttore Ruben Jais.

Il ricavato andrà a sostegno del nostro progetto «Donne in trappola» con cui forniamo accoglienza e assistenza medica, psicologica e legale alle donne, soprattutto etiopi, emigrate in Libano alla ricerca di un futuro migliore e rimaste invece vittime di un sistema di sfruttamento, fino al reintegro nei propri luoghi di origine. L’obiettivo è restituire loro un’esistenza dignitosa.

Sostieni l’impegno di CELIM: aiutaci a garantire i diritti umani delle lavoratrici migranti in Libano!

I biglietti saranno elettronici e nominali: nel caso di gruppi bisogna quindi indicare nome e cognome di ogni partecipante. La donazione minima richiesta è di 27 euro per la galleria, 36 euro per la platea.

Per informazioni e prenotazioni: 02 58317810, info@celim.it

È possibile pagare con PayPal o con bonifico bancario entro 3 giorni oppure presso la nostra sede (Milano, via degli Arcimboldi 5, ang. via Lupetta).

Per salvaguardare la salute di tutti, la capienza della sala è stata ridotta per mantenere il giusto distanziamento, quindi non aspettare all’ultimo a prenotare il tuo posto! È obbligatorio l’uso della mascherina. L’ambiente viene sanificato prima e dopo ogni concerto.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi