Tra gli ospiti le campionesse olimpiche di canottaggio Valentina Rodini e Federica Cesarini, la nuotatrice paralimpica Giulia Terzi (4medaglie a Tokyo), l’uomo-simbolo della pallavolo italiana Andrea Zorzi e la carismatica coppia Genta-Pardo

Andrea Zorzi

Dal 21 al 26 settembre Cernusco sul Naviglio, Città Europea dello Sport presenta la seconda edizione del Fair play Festival: una nuova settimana di eventi, dopo il successo dell’edizione dello scorso anno, per celebrare e insegnare a grandi e piccini l’importanza del rispetto per gli avversari, dei comportamenti leali e della sana competizione, perché siano a tutti gli effetti l’essenza del comportamento sportivo, al di là di ogni ritorno economico.

Sarà un programma unico nel suo genere caratterizzato dal racconto e la celebrazione di piccole e grandi storie di sport come filo conduttore, attraverso incontri e aperitivi con atleti simbolo del proprio sport, vincitori di medaglie olimpiche del presente e del passato, appuntamenti con autori e giornalisti e proiezioni cinematografiche.

Al centro del Festival tantissimi episodi di ‘fairplay’ e storie di passione e forza di volontà, nelle più diverse discipline sportive: dai momenti che coinvolgono gli sportivi più celebri a quelli avvenuti sui campi di provincia, per testimoniare la bellezza dello sport e l’importanza del rispetto degli avversari e delle regole, nella vittoria così come nella sconfitta.

Trai grandi volti che si alterneranno sui palchi della II edizione della manifestazione la coppia d’oro del canottaggio italiano Valentina Rodini e Federica Cesarini, ospiti insieme alla plurime dagliata paralimpica Giulia Terzi dell’aperitivo olimpionico inaugurale guidato da Carlo Genta, in compagnia di Dario Ricci (martedì 21settembre).

Lo stesso Carlo Genta sarà nuovamente sul palco venerdì sera, per uno speciale Tutti Convocati ON THE ROAD, insieme all’amico e collega Pierluigi Pardo e a giornalisti del calibro di Franco Ordine, Fabrizio Biasin e Giuseppe Cruciani e sabato 25settembre per un nuovo aperitivo olimpionico nel segno di Zorro, quell’Andrea Zorzi due volte campione del mondo che rappresenta la pallavolo italiana, anche nel panorama internazionale. A seguire, alle ore21, il Cinema Teatro Agorà ospiterà lo spettacolo teatrale “Il bradipo e la carpa”, di e con Antonio Carnevale e Riccardo Stincone.

Tragli appuntamenti da non perdere anche alcuni incontri con l’autore: da Gianluca Gazzoli, autore di Scosse, a Stefano Meloccaro, in uscita con un nuovo volume dedicato ai grandi del tennis, passando per Sandro Donati (simbolo mondiale della lotta al doping)e Alessandro Carvani Minetti, atleta di paraduathlon, che prenderà parte all’evento conclusivo della manifestazione che si terrà domenica 26 settembre alle 16, nel corso della quale verranno proiettati anche alcuni cortometraggi proposti da OFFSIDE Football Film Festival, già partner della prima edizione.

A organizzare il Fair play Festival è AsoCernusco, associazione tra le più numerose d’Italia affiliate al CSI, nata dall’unione dei gruppi sportivi degli oratori presenti in città con l’obiettivo di valorizzare la tradizione, giocando però in attacco per proporre la passione educativa attraverso lo sport, con il sostegno del Comune di Cernusco sul Naviglio rappresentato dal Sindaco Ermanno Zacchetti e il patrocinio del CONI.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi