Un viaggio tra le norme che ebraismo, cristianesimo e islam hanno posto nel rapporto dei fedeli con il nutrimento

spezie arabe

Nell’ambito degli “Aperitivi d’autore” organizzati presso la Libreria Terra Santa di Milano, martedì 19 maggio alle 18.30 sarà presentato il libro:
Buono e giusto
Il cibo secondo ebraismo, cristianesimo e islam
di P. Branca, C. Milani, C. Paravati
(Edizioni Terra Santa)

 Apprezzare e godere delle cose che la Provvidenza divina ha disposto nel creato non è una stravaganza né tantomeno qualcosa di moralmente riprovevole. I Testi fondatori dei tre monoteismi abramitici lo confermano in moltissimi passi che esortano gli esseri umani a essere non solo custodi, ma anche fruitori grati e responsabili delle immense ricchezze che li circondano.
Con Paolo Branca e Claudia Milani, autori di Buono e giusto (insieme a C. Paravati, Edizioni Terra Santa), ripercorriamo le tradizioni e le norme che ebraismo, cristianesimo e islam hanno posto nel rapporto dei fedeli con il nutrimento; un modo per condurci a recuperare il senso del sacro e la relazione con il trascendente anche nei gesti banali della vita quotidiana.
 
 Partecipano:
– Paolo Branca, autore, docente di Lingua e letteratura araba
– Claudia Milani, autrice, docente di Ebraismo
Introduce Giuseppe Caffulli, direttore della rivista Terrasanta

Ingresso libero. Seguirà aperitivo.
Per informazioni:
libreria@edizioniterrasanta.it, tel 02 34 91 566

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi