A Milano per la prima volta in Italia l’autore portoghese José Frazão Correia. A dialogare con lui, il teologo e scrittore Pierangelo Sequeri

José Frazão Correia

Tradotto per la prima volta in Italia dalle Edizioni Messaggero Padova, Correia, teologo e gesuita portoghese, nei suoi libri descrive con immediatezza e ottimismo la crisi del cristianesimo come un’opportunità per ridare senso alla vita, ed esorta a nutrire la fede con quella tenerezza capace di riscoprire gli affetti e guardare il mondo con fiducia.

I volumi La fede vive di tenerezza e Fra-tanto, appena tradotti dalla casa editrice francescana di Padova, verranno presentati dall’autore stesso lunedì 14 settembre alle ore 18.15 alla Galleria San Fedele di Milano. Il teologo e scrittore Pierangelo Sequeri dialogherà con l’autore.

José Frazão Correia, provinciale dei gesuiti del Portogallo, è nato nel 1970 in Alqueidão da Serra (Portogallo). Entrato nella Compagnia di Gesù nel 1995 e ordinato sacerdote nel 2004, dopo gli studi di filosofia e teologia, ha conseguito il dottorato in teologia fondamentale presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma. È stato superiore della comunità di formazione della Compagnia di Gesù a Braga, dove ha insegnato nella Facoltà di teologia dell’Università Cattolica.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi