Ultimo appuntamento della rassegna "Numeri e vita" promossa dal Collegio arcivescovile di Seregno, per farincontrare ai ragazzi personalitàautorevoli e aiutarli a scoprire il gustodella ricerca e del pensiero

Marco Delmastro

Prosegue la rassegna “Numeri e vita”, il ciclo di incontri a carattere scientifico organizzato dal Collegio Ballerini di Seregno. Venerdì 15 aprile, alle 21, il relatore Marco Delmastro accompagnerà i presenti nell’affascinante mondo degli acceleratori di particelle. Delmastro, fisico delle particelle presso l’esperimento ATLAS, al CERN di Ginevra, fa parte del team che nel 2012 ha annunciato la scoperta del bosone di Higgs.
La conferenza, aperta alla cittadinanza, si propone di presentare, con le parole di uno dei protagonisti, l’avventura che ha portato alla scoperta del bosone di Higgs.
Entreremo nel mondo dell’infinitamente piccolo per comprendere fino a che punto si sono spinte la conoscenza e la curiosità dell’uomo. Scopriremo infine le importanti applicazioni che lo studio della fisica delle particelle e dei suoi acceleratori ha in medicina.
L’evento verrà trasmesso anche in streaming; troverete il link sul sito collegioballerini.it nei giorni immediatamente precedenti

L’iniziativa “Numeri e vita”, che ha come significativo sottotitolo “formule in testa… azioni nelle mani”, è stata proposta con l’intento di aiutare i partecipanti (alunni del Collegio o pubblico esterno) a comprendere il legame che esiste tra numeri, esperimenti, sequenze ed i mille aspetti che nella vita quotidiana sembrano scontati, ma nascondono anni di ricerca e di intelligenza applicata.
Protagonisti di questo viaggio nella scienza sono stati: Luca Formaggia (docente Politecnico di Milano: “La matematica della realtà. Dove si nasconde la matematica?”); Umberto Botazzini (storico della matematica: “Storia dei numeri. Gli astratti protagonisti di una grande avventura”); Dario Bressanini, (ricercatore Università Insubria di Como: “Scienza in cucina”); Giorgio Sironi (docente Milano-Bicocca:“La ricerca astrofisica oggi. Dalle osservazioni in Antartide alle onde gravitazionali”).
A Marco Delmastro (“Il mondo segreto del CERN. In viaggio tra le particelle elementari”) il compito di concludere il percorso, almeno per questo anno scolastico, con la serata di venerdì 15 aprile.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi