Nel contesto della Festa del Lago, visita alle sorgenti di Fiumelatte sulle orme di Leonardo da Vinci e canti del rito patriarchino (un tempo in uso sul lago) con gli ultimi cantori di Cadore che lo tramandano oralmente nelle valli venete e friulane

voces

Sabato 4 luglio a Varenna il festival Voces organizza un’articolata iniziativa che valorizza alcuni aspetti della storia della cittadina lariana, considerata la “perla” del lago di Como.
Alle 16.30 ritrovo è sul sagrato della chiesa parrocchiale di San Giorgio per una visita guidata alle sorgenti del Fiumelatte: una passeggiata di 1 km circa, che permette di ammirare un panorama di rara suggestione.
Alle ore 19 chi lo desidera può cenare presso l’Hotel Eremo Gaudio, sulla terrazza com vista mozzafiato sul Lago di Como (prezzo convenzionato di euro 25,  prenotarsi al numero 0341 81 53 01 entro il giorno precedente).
Infine, alle ore 20.30 nella chiesa parrocchiale di San Giorgio, saranno celebrati i Vespri solenni in latino con le melodie ‘patriarchine’ eseguite dai Cantori di Sant’Anna provenienti  da Zoppè di Cadore (Belluno), uno degli ultimi gruppi che tramandano oralmente questo repertorio. Anticamente infatti Varenna seguiva il rito patriarchino, così chiamato perché tipico del Patriarcato di Aquileia.
I Cantori della chiesa di Sant’Anna sono un piccolo gruppo corale, formato da non professionisti, che a Zoppè di Cadore (Belluno) mantiene viva la tradizione del “canto patriarchino”: un repertorio liturgico di tradizione orale che si sente ancora risuonare nella chiesa di Sant’Anna durante alcune funzioni religiose come la Novena ed il Mattutino di Natale o il Vespro della Beata Vergine del Rosario. Zoppé di Cadore rappresenta oggi nel Veneto un caso unico di utilizzo liturgico di questi canti sacri.
Dopo i Vespri ha inizio il momento culminante della Festa del Lago, con  la rievocazione storica dello sbarco dei profughi dell’Isola Comacina, centro spirituale del Lario e sede ideale del l’antico legame con Aquileia. Al termine, gli spettacolari fuochi d’artificio.

Info
Res Musica – Centro ricerca e promozione musicale
T 0341 28 21 56
M 392 46 71 504 – 380 70 64 680
Email resmusica@alice.it
www.voces.artemusicfestival.it
http://www.facebook.com/res.musica

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi