All’Opera Don Orione serata di condivisione con le persone da tre anni assistite da un “piano freddo” che fa capo alla Caritas cittadina. Adesioni entro il 9/10 dicembre

Opera-Don-Orione-Seregno

Da tre anni un gruppo di cittadini di Seregno ha avviato presso la sede locale dell’Opera Don Orione un “piano freddo”, allo scopo di ospitare durante l’inverno i senza dimora, costretti per molte e svariate ragioni a dormire in ripari di fortuna e in condizioni precarie. A loro vengono così assicurati un letto e un pasto caldo. L’iniziativa fa capo alla Caritas cittadina di Seregno e al suo Centro di Ascolto.

Gli “ospiti” sono ormai quasi una ventina e a loro sarà dedicata una cena di condivisione in vista del Natale, in programma venerdì 13 dicembre, a partire dalle 20, presso il salone polifunzionale dell’Opera Don Orione (via Verdi 95, Seregno). Una serata molto semplice, a cui si potrà partecipare anche solo passando per un saluto, perché la presenza rappresenterà il “dono” più gradito.

Tutti possono partecipare, estendendo l’invito anche a familiari e conoscenti ed eventualmente portando qualcosa da condividere (a esclusione degli alcolici). Occorre comunicare la propria presenza (specificando il numero di persone) e cosa si pensa di portare (cibi e/o bevande a discrezione) entro il 9/10 dicembre al referente dell’iniziativa Luigi Losa (luigilosa49@gmail.com).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi