Incontro con Roberto Damiani, Angelo Zomegnan e Ugo Monsellato

Venerdì 27 gennaio, alle 21, nella Sala consiliare Giovanni Paolo II di Bareggio (via Marietti 8), è in programma l’incontro dal titolo “Per crescere campioni. Non inseguiamo vittorie, ma raggiungiamo traguardi”, promosso dal Gs Bareggese.

Che cosa si intende per “campione”? Un vincente? Un vittorioso? Occuparsi dell’educazione allo sport dei giovani non vuol dire solo insegnare a vincere, ma permettere a quelli che vorremmo fossero i campioni di domani di crescere, cioè di progredire e migliorarsi, non trascurando una legge fondamentale della vita che è la gradualità. Ammoniva lo scrittore inglese John Fowles: «Non si fa la felicità di molti facendoli correre prima che abbiano imparato a camminare». La vittoria è fuggevole, è un inseguimento dall’esito incerto; il traguardo, invece, è un obiettivo concreto, che si raggiunge giorno per giorno con l’impegno e il lavoro, è una continua sfida a migliorarsi.

Di questo e di molto altro si parlerà a Bareggio con tre ospiti prestigiosi: Roberto Damiani, Sport manager Lampre Isd; Angelo Zomegnan, già vicedirettore de La Gazzetta dello Sport e direttore generale del Giro d’Italia dal 2004 al 2011; il dottor Ugo Monsellato, direttore del Centro di Medicina dello Sport di Bareggio.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi