Martedì della I settimana di Avvento

marghe

Margherita nasce nel 1045 ed è figlia dell’erede al trono di Inghilterra, in Ungheria perché esiliato. Vive le vicissitudini del padre, che sceglie di tornare in Inghilterra e lì trova la morte. La madre, per mettere al sicuro la famiglia, si trasferisce in Scozia con i figli. In Scozia margherita viene educata alla fede cattolica e il re Malcom III, che aveva accolto tutta la sua famiglia ne chiede la mano, così in seguito al matrimonio, avvenuto quando Margherita ha 24 anni, diventa regina di Scozia.
Margherita è mamma di otto figli che si premura di far crescere mentre affianca il marito nelle questioni relative all’amministrazione del regno. Si impegna soprattutto perché il culto della locale chiesa di Scozia sia sempre più conforme a quello della chiesa di Roma. Introduce anche alcuni aspetti significativi della tradizione cristiana, come il digiuno quaresimale, l’astensione dal lavoro durante la domenica, la confessione frequente. Si impegna anche perché nell’isola si diffonda il monachesimo benedettino.
Margherita affronta cristianamente anche la morte, avvenuta il 16 novembre 1093. In quell’occasione furono raccolte le sue parole: “Dio onnipotente, ti ringrazio di avermi inviato una così grande afflizione negli ultimi istanti della mia vita. Spero che, con la tua misericordia, servirà a purificarmi dai miei peccati”.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi