Dt 30,1-14; Sal 98; Rm 10,5-13; Mt 11,25-27

Questo comando che oggi ti ordino – dice il Signore – non è troppo alto per te, nè troppo lontano: non è nel cielo, non è al di là del mare. Anzi, questa parola è molto vicina a te, è nella tua bocca e nel tuo cuore, perchè tu la metta in pratica. (Dt 30)

Il tema dell’alleanza di Dio con gli uomini percorre tutta la Scrittura ed è fondamento della rivelazione che Gesù porta definitivamente a compimento. Un’alleanza stabilita da Dio e fondata sulla legge, che è posta nella mente e nel cuore degli uomini.
E’ la legge dell’amore, della giustizia che viene dalla fede che si è fatta vicina in Cristo. “Chiunque crede in lui non sarà deluso”. Non sono i sapienti o gli intelligenti, quanto i semplici e i piccoli che ricevono il dono di riconoscere il mistero di Gesù e ad essere introdotti nella conoscenza del Padre e del Figlio che tutto ha ricevuto dal Padre.

 

Preghiamo col Salmo

Esaltate il Signore, nostro Dio,
prostratevi allo sgabello dei suoi piedi.
Egli è santo!
Mosè ed Aronne tra i suoi sacerdoti,
Samuele tra quanti invocavano il suo nome.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi