Ger 3,6a.19-25; Sal 85 (86); Zc 2,10-17; Mt 12,33-37

 

«Rallegrati, esulta, figlia di Sion, perché ecco, io vengo ad abitare in mezzo a te».

(Zc 2,14)

 

Dio che viene ad abitare in mezzo al suo popolo rende possibile la conversione per tutti.

La sua volontà è quella di incontrare l’uomo, là dove l’uomo vive.

Gesù ha il volto di un Dio che non smette di cercarci, come il pastore cerca la pecora smarrita. Risuona l’esortazione di Papa Francesco che invita ogni uomo, in qualunque luogo o situazione si trovi, a prendere la decisione di lasciarsi incontrare da Lui, “nessuno è escluso dalla gioia portata dal Signore”.

 

Preghiamo

Dove si trova un Dio che con amorevole pazienza cerca il peccatore, appena questi cerchi la sua grazia, per perdonarlo e dimenticare il peccato e ogni colpa, un Dio misericordioso come lo sei Tu solo?

(Henriette K. Von Gerdorf)

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi