Lunedì della settimana dopo la Dedicazione

2Gv 1-13; Sal 79 (80); Gv 1, 40-51

Questo è l’amore: camminare secondo i suoi comandamenti. Il comandamento che avete appreso da principio e questo: camminate nell’amore. Sono apparsi infatti nel mondo molti seduttori, che non riconoscono Gesù venuto nella carne.

Camminare secondo i comandamenti del Signore corrisponde a camminare nell’amore. Sembra che Giovanni non voglia esplicitare in quale modo si possa mettere in pratica quanto suggerisce, ma in realtà si può sostare innanzitutto sul verbo che egli ripete: camminare. Per amare secondo la misura dell’amore del Signore non si può mai ritenere di essere già giunti alla meta, si tratta piuttosto di iniziare ogni nuovo giorno con il desiderio di compiere un nuovo tratto. Vivere secondo i comandamenti coincide allora con la possibilità di amare pienamente perché non si riduce alla mera esecuzione di una norma, ma si dilata fino a coinvolgersi completamente con le situazioni e le persone che la vita dona.

Preghiamo

Da te mai più ci allontaneremo,
facci rivivere e noi invocheremo il tuo nome.
Signore, Dio degli eserciti, fa’ che ritorniamo,
fa’ splendere il tuo volto e noi saremo salvi.

Dal Salmo 79 (80)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi