Es 35,1-3; Sal 117; Lc 5,36-38

 

Questo è il giorno che ha fatto il Signore: rallegriamoci e in esso esultiamo! (Sal 117)

 

Gesù sancisce il completamento dell’alleanza di Dio con il popolo e l’umanità intera. E’ lui il nuovo termine d’alleanza; lui non verrà mai meno alla parola del Padre, lui ha compiuto il sacrificio di redenzione per l’umanità. Il contrasto è tra una legge antica che richiedeva comportamenti e sacrifici, ormai confluita nell’alleanza nuova posta da Gesù, il figlio di Dio che solo conosce il Padre e può a lui rispondere in pienezza. Una condizione e una realtà nuove sono il frutto di un lungo cammino che Dio ha tracciato con il suo popolo.

 

Preghiamo col Salmo

 

Dica Israele: «Il suo amore è per sempre».

Dica la casa di Aronne: «Il suo amore è per sempre».

Dicano quelli che temono il Signore:

«Il suo amore è per sempre».
 

 
 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi