Es 21,1;23,1-3.6-8; Sal 97; Gal 5,16-23; Gv 16,13-15 "Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo così da stare con la maggioranza , per ledere il diritto". ( Es 21) La legge della verità e del diritto da rispettare e difendere sempre è stata data da Dio al suo popolo nel deserto prima di entrare nella terra promessa, ed è valore ancor oggi se si vuole entrare nella promessa della pace e della convivenza gioiosa. Ed è lo Spirito che guida e conferma nella via della verità. L’apostolo Paolo ci dice che se ci lasciamo guidare dallo Spirito la via retta non è un’imposizione, ma diventa dono di pace e di facile percorso: frutto dello Spirito è amore, gioia, pace, magnanimità, benevolenza, fedeltà, mitezza, dominio di sè. Solo lo Spirito conosce la verità e ad esse ci guida sempre. Preghiamo col Salmo Cantate al signore un canto nuovo, perchè ha compiuto meraviglie. Gli ha dato vittoria la sua destra e il suo braccio santo.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi